Sinner “re” degli Australian Open entra nella storia del tennis

MELBOURNE – Sinner ha vinto il suo primo torneo slam Atp, è il “re” degli Open d’Australia. Si è imposto sul russo Medvedev per 3 set a 2. Il 22enne di San Candido vince gli Australian Open, battendo in rimonta al quinto set il russo Daniil Medvedev. Il punteggio 3-6 3-6 6-4 6-4 6-3, dopo una battaglia di 3 ore e 46′. Sinner è il primo italiano a imporsi nel torneo Slam di Melbourne. Medvedev, qui vincitore nel 2021, aveva fatto suoi i primi due set con autorevolezza. Sinner ha avuto il merito di crederci sempre, senza demoralizzarsi. Con il suo gioco di regolarità e potenza ha alla fine piegato la resistenza del n.3 Atp, portandolo al 5° set.