Ischia: sull’isola abusi edilizi in aree sottoposte a vincoli sismici e paesaggistici. Carabinieri denunciano 5 persone

ISCHIA – Gli abusivismi edilizi sempre nella lente dei controlli dei carabinieri della compagnia di Ischia con 5 persone denunciate dai carabinieri della stazione di Barano di Ischia.
Nel comune di Serrara Fontana i militrai insieme al personale dell’ufficio tecnico del comune hanno denunciato due persone che avevano effettuato abusivamente dei lavori di ristrutturazione all’interno di un hotel. Nell’area – sottoposta a vincolo sismico – era stato realizzato un cordolo rialzato in cemento armato su un muro già esistente. Sul nuovo muro, alto circa 30 centimetri e largo 70 centimetri per una lunghezza di 20 metri, anche travi a forma di H. Le opere sono state sequestrate.
A Barano, invece, i carabinieri hanno denunciato i 3 proprietari di un immobile dove erano state eseguite delle opere edili senza alcun titolo abilitativo ed in area sottoposta a vincolo sismico, ambientale e paesaggistico. I militari hanno accertato la costruzione abusiva di pannelli in cartongesso e piastrelle su un fabbricato esistente per una superifice totale di circa 47 metri quadrati. trovata anche la realizzazione di pannelli in cartongesso sotto la copertura perimetrale di un manufatto. i tre avrebbero applicato delle  reti  frangivento e dei pannelli su una superfice totale di circa 70 metri quadrati.

L’articolo Ischia: sull’isola abusi edilizi in aree sottoposte a vincoli sismici e paesaggistici. Carabinieri denunciano 5 persone proviene da Prima Campania: news 24 ore su 24.