Cosenza: scontro treno-tir, due morti

Il luogo dell'incidente

COSENZA – Un grave incidente si è verificato a Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, dove un treno ha impattato contro un camion sulle rotaie di un passaggio a livello, causando la morte di due persone. Secondo le prime ricostruzioni, il camion avrebbe attraversato i binari poco prima della chiusura delle barriere, venendo colpito dal treno che procedeva a 130 km/h.

Le vittime dell’incidente sono una capotreno 61enne di Catanzaro e un giovane di 24 anni originario del Marocco, che si trovava alla guida del camion. A seguito dello scontro, sia il locomotore del treno che il camion sono andati a fuoco.

Le indagini sono in corso per ricostruire la dinamica esatta dell’accaduto e per comprendere le cause che hanno portato a questa tragedia

Commenta per primo

Lascia un commento