Terremoto: nuovo sciame in area flegrea: decine di scosse, le maggiori 3.2 e 2.9

POZZUOLI – Un’intensa attività sismica è stata rilevata ai Campi Flegrei a partire dalle 00:11 di oggi, come confermato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Gli eventi sismici più significativi hanno raggiunto magnitudo 3.2 e 2.9, suscitando preoccupazione tra gli abitanti della zona.L’ultima scossa delle decine di questa mattina, alle 6 e 46 di magnitudo 2.2.

Nonostante l’intensità delle scosse, le verifiche iniziali condotte non hanno evidenziato danni a persone o strutture. Questa rassicurante notizia è stata diffusa dal Dipartimento della Protezione Civile, che ha attivato la Sala Situazioni Italia per monitorare la situazione in stretto contatto con le autorità locali del Servizio Nazionale della Protezione Civile.

La popolazione locale ha avvertito distintamente le scosse, ma la pronta risposta delle autorità e l’assenza di danni hanno contribuito a mantenere un clima di relativa calma. Gli esperti continuano a monitorare gli sviluppi della situazione, pronti a intervenire qualora la necessità emergesse.