Addio al giornalista Franco Di Mare, morto a 68 anni

Franco Di Mare

ROMA  – Il giornalista napoletano  Franco Di Mare è morto all’età di 68 anni. Lo ha annunciato la famiglia con una nota: “Abbracciato dall’amore della moglie, della figlia, delle sorelle e del fratello e dall’affetto degli amici più cari si è spento a Roma il giornalista Franco Di Mare”. Il giornalista, a lungo inviato in teatri di guerra nella ex Jugoslavia, aveva annunciato di avere “un mesotelioma, un tumore molto cattivo”. Franco Di Mare aveva rivelato il suo tumore il 28 aprile a Che tempo che fa, spiegando che la malattia era “legata alla presenza di amianto nell’aria e si contrare tramite la respirazione di particelle di amianto, senza rendersene conto”. Nel suo intervento aveva attaccato anche la Rai, che poi aveva risposto dicendo di non sapere. ”Capisco che ci siano ragioni sindacali e legali, io chiedevo lo stato di servizio, l’elenco dei posti dove sono stato per sapere cosa si potrebbe fare. Non riesco a capire l’assenza sul piano umano, persone a cui davo del tu che si sono negate al telefono. Trovo un solo aggettivo: è ripugnante”, aveva detto Di Mare. Nei giorni scorsi Franco Di Mare e Giulia Berdini si sono sposati. Un gesto per riconoscere la sua compagna, classe 1991, per quella che è stata una relazione nata nella sede Rai di Saxa Rubra, dove lei era responsabile del catering del bar interno. “La donna che ha avuto la forza di sopportarmi, perfino quando non mi sopportavo neppure io”, aveva raccontato il giornalista nel corso di una intervista per mettere a tacere i commenti sulla loro differenza d’età (36 anni).