Arzano: Scommesse e minorenni. Carabinieri eseguono ordinanza di ingiunzione

ARZANO – Ad Arzano i carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un’ordinanza di ingiunzione emessa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – ufficio dei Monopoli per la Campania – di Napoli chiudendo per 10 giorni un centro scommesse a via Luigi Rocco.
Il provvedimento nasce a seguito di un controllo dei carabinieri che avevano accertato la presenza di diversi minori nel locale sorpresi mentre scommettevano. Per il titolare della società anche una sanzione di 7mila euro.

L’articolo Arzano: Scommesse e minorenni. Carabinieri eseguono ordinanza di ingiunzione proviene da Prima Campania: news 24 ore su 24.