Ciclismo: Giro d’Italia, a Napoli vince in volata Mads Pedersen

Mads Pedersen, il corridore danese della Trek-Segafredo
Mads Pedersen, il corridore danese della Trek-Segafredo, vittorioso a Napoli

NAPOLI – Mads Pedersen, il corridore danese della Trek-Segafredo, ha conquistato una vittoria sprint nella sesta tappa del Giro d’Italia 2023, la Napoli-Napoli di 162 chilometri. Sul traguardo di lungomare Caracciolo, Pedersen ha battuto l’italiano Jonathan Milan del Bahrain-Victorious e il tedesco Pascal Ackermann dell’UAE Team Emirates. La tappa è stata caratterizzata dalla fuga a cinque, con Alessandro De Marchi del Team Jayco AlUla e Simon Clarke dell’Israel-PremierTech come ultimi superstiti, ma sono stati raggiunti a soli 300 metri dall’arrivo.

Vincenzo Albanese, l’unico corridore campano in gara originario di Oliveto Citra, si è piazzato al settimo posto. La maglia rosa del leader della classifica generale è ancora saldamente indossata da Andreas Leknessund del Team DSM.

Domani si disputerà la settima tappa, la Capua-Gran Sasso d’Italia, lunga 218 chilometri e con il primo arrivo in salita della corsa a Campo Imperatore. L’attesa per questo momento clou è finalmente finita, con il Giro d’Italia targato RCS che ha raggiunto Napoli, regalando infinite emozioni agli appassionati di ciclismo. La partenza della sesta tappa si è svolta alle 13:00 da Piazza del Plebiscito, per la seconda volta consecutiva nella città partenopea, che si conferma capitale di grandi eventi sportivi.

La tappa ha attraversato la penisola sorrentina e quella amalfitana, offrendo uno spettacolo mozzafiato grazie alle meraviglie naturali della zona, tra cui le bellezze del Vesuvio. La frazione si è conclusa con uno sprint entusiasmante lungo il lungomare di Napoli, regalando un finale avvincente per i tifosi e gli spettatori lungo il percorso.